Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

Tre giorni selvatici

Ci sono libri che anche senza finire di leggerli, anzi quasi senza nemmeno cominciare, ti indicano una direzione, una strada che magari già intravedevi e che fra quelle pagine trova conferma e precisazione. Per me in questo momento questo libro è "La pratica del selvatico" di Gary Snyder.
Non so se si possa trovare in biblioteca, io l'ho comprato dal solito meraviglioso editore AAM Terra Nuova e ogni pagina che riesco a leggere non fa che farmi sentire orgogliosa di essere riuscita a percepire, forse più nei piedi e nelle mani che negli occhi e nella testa, il peso, la forza e il valore di stare seduta per terra, di stare all'aria aperta, di toccare la rugiada, di respirare l'aria fredda dell'inverno (possibilmente pulita) e di tutto ciò che è selvatico.
Per tentare di trovare una propria risposta alla semplice domanda: "Pensi veramente di essere un animale?" vi invito a partecipare a:

Tre giorni selvatici
Tre giorni nel bosco per salutare l'es…