raccolto autunnale

raccolto autunnale

venerdì 22 giugno 2012

Stralievitato

Perché vada a finire così bisogna aver superato uno dopo l'altro (e magari nella stessa settimana) tutti i saggi e le feste di fine anno, bisogna vedere ancora troppo lontane le ferie, bisogna voler mettere a posto le stanze di tutti e finire di stirare prima del lunedì e molto altro che porta ad addormentarsi alle 9 di sera dimenticandosi di aver impastato il pane per poi ricordarsene la mattina dopo al risveglio.

E allora che fare? Io lo cuocio lo stesso, mi sono detta. C'era anche una buona percentuale di farina di farro, forse anche per quello si è allargato a dismisura e sembra più  una nave aliena che una forma di pane.

Temevo che fosse tanto acido da non riuscire a tenerlo in bocca e invece non è proprio eccezionale ma è comunque migliore di molti pani in commercio.

Date fiducia alla vostra pasta madre, per quanto inacidita può dare le sue soddisfazioni (anche se i congiunti la guardano come se fosse venuta da Marte).


Nessun commento:

Posta un commento